Contenuto pagina
Comune di Cantiano
Provincia di Pesaro e Urbino
Piazza Luceoli, 3 - 61044 Cantiano (PU) - Tel. 0721.789911 - Fax. 0721.789106

CENSIMENTO PERMANENTE DELLA POPOLAZIONE 2018

Comune di Cantiano
UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO

 

Bando per la selezione di aspiranti rilevatori

 

IL RESPONSABILE DELL’UFFICIO COMUNALE DI CENSIMENTO

Visto l’art. 1 commi 227-237 della legge 27/12/2017, n. 205 con cui sono stati indetti e finanziati i censimenti permanenti;

Visto il “Piano generale del Censimento Permanete della popolazione e delle abitazioni” approvato dal Consiglio d’Istituto dell’ISTAT nella seduta del 26 marzo 2018 con deliberazione n. CDLIII, giusta Intesa Conferenza Unificata del 21 marzo 2018;

Vista, la circolare ISTAT n. 1 del 06/04/2018, ad oggetto: “Censimento Permanente della Popolazione 2018: Costituzione e compiti degli uffici comunali di censimento e modalità di selezione e requisiti professionali di coordinatori, operatori di back office e rilevatori

In esecuzione della propria determinazione n. 117 del 04 giugno 2018 ad oggetto: Censimento permanente della popolazione 2018 -  Avvio delle procedure di reclutamento dei rilevatori

RENDE NOTO

Che è indetta pubblica selezione per la predisposizione di una graduatoria unica da cui attingere collaboratori autonomi a cui affidare l’incarico di rilevatore, sulla scorta di apposito disciplinare di incarico. Sono esclusi dalla selezione i dipendenti di questo comune.

Requisiti professionali e criteri di selezione.

In base al paragrafo 2.3 della circolare ISTAT 1 già citata i titoli di ammissione sono:

  • avere età non inferiore a 18 anni;
  • essere in possesso del diploma di scuola superiore di secondo grado o titolo di studio equipollente;
  • conoscere e saper usare i più diffusi strumenti informatici;
  • avere un’ottima conoscenza parlata e scritta della lingua italiana;
  • godere dei diritti politici e non aver subito condanne penali;
  • avere cittadinanza italiana o di uno degli Stati Membri dell’Unione europea;

Costituiscono titolo preferenziale:

  • essere in possesso di comprovata esperienza in materia di rilevazioni statistiche o di precedenti esperienze lavorative presso gli uffici demografici, anagrafici, elettorali dei Comuni o di precedenti esperienze lavorative presso centri di elaborazione dati di enti pubblici o privati
  • il possesso del diploma di laurea o del diploma universitario conseguito in discipline statistiche, economiche o sociali; precedenti esperienze di supervisione o coordinamento in indagini statistiche.

I principali compiti affidati al personale selezionato potranno essere:

  • partecipare agli incontri formativi e completare tutti i moduli formativi predisposti da Istat e accessibili tramite apposita piattaforma;
  • gestire quotidianamente, mediante uso del Sistema di gestione delle indagini predisposto dall’Istat (SGI), il diario relativo al campione di indirizzi per la rilevazione areale e di unità di rilevazione per la rilevazione da lista loro assegnati;
  • effettuare le operazioni di rilevazione dell’indagine areale relativamente alle sezioni di Censimento/indirizzi assegnati;
  • effettuare le interviste alle unità della rilevazione da Lista non rispondenti tramite altro canale, tenendo conto degli orari di presenza dei componenti nell’alloggio e fornendo loro informazioni su finalità e natura obbligatoria della rilevazione;
  • segnalare al responsabile dell'UCC eventuali violazioni dell'obbligo di risposta ai fini dell'avvio della procedura sanzionatoria di cui all'art.11 del D.Lgs 6 settembre 1989, n. 322 e successive modificazioni;
  • svolgere ogni altro compito loro affidato dal responsabile dell'UCC o dal coordinatore e inerente le rilevazioni.

Compensi

L’incarico ai rilevatori sarà retribuito in base ai modelli validati che gli stessi produrranno. La cifra lorda che l’ISTAT riconosce al Comune per ogni modello è la seguente:

Per la rilevazione Areale:

  • 1 euro per indirizzo verificato/inserito;
  • 15 euro per questionario compilato relativo a famiglia con intestatario italiano;
  • 18,5 euro per questionario compilato relativo a famiglia con intestatario straniero;
  • 1 euro per abitazione non occupata;
  • 1 euro per individuo verificato

Per la rilevazione da Lista:

  • 10 euro per questionario compilato tramite intervista telefonica effettuata dagli operatori comunali;
  • 19 euro per questionario compilato tramite intervista CAPI con famiglia con intestatario italiano;
  • 22,5 euro per questionario compilato tramite intervista CAPI con famiglia con intestatario straniero;
  • 5 euro per questionario compilato via web (CAWI) presso il Centro Comunale di rilevazione con il supporto dell’operatore comunale.

A dette cifre, prima della corresponsione ai rilevatori, sarà detratto il 10% per le spese generali dell’UCC, la quota relative ad oneri e imposte a carico del Comune e del rilevatore stesso.

La prestazione assume le caratteristiche del lavoro autonomo occasionale.

PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE - TERMINE E MODALITÀ

La domanda per ottenere l'incarico, redatta in carta semplice, preferibilmente sui moduli disponibili sulla apposita pagina del sito istituzionale  www.comune.cantiano.pu.it , dovrà essere inviata per posta a mezzo di raccomandata con avviso di ricevimento, ovvero consegnata a mano all'ufficio protocollo del Comune o inviata tramite PEC all’indirizzo e-mail di posta certificata del Comune comune.cantiano@emarche.it  entro le ore 12 del giorno 28 giugno 2018.

Nella domanda gli aspiranti dovranno dichiarare sotto la propria responsabilità pena l'esclusione:

a) il cognome, il nome, la data e il luogo di nascita;

b) il codice fiscale;

c) la residenza;

d) di essere in possesso di tutti i requisiti necessari per l'assunzione nel pubblico impiego alla data di scadenza del presente bando e precisamente dovranno dichiarare:

·         il possesso della cittadinanza italiana o di altro paese dell'Unione Europea;

·         l'iscrizione nelle liste elettorali ovvero i motivi della non iscrizione o della cancellazione dalle liste medesime;

·         di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali pendenti. In caso contrario, in luogo di tale dichiarazione, devono essere specificate tali condanne o devono essere precisamente indicati i carichi pendenti;

·         la non destituzione o la non dispensa dall'impiego presso una pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero la non decadenza dall'impiego;

·         la non interdizione dai pubblici uffici in base a sentenza passata in giudicato;

e) il titolo di studio posseduto;

f) i servizi eventualmente prestati presso pubbliche amministrazioni;

g) il possesso di ulteriori titoli culturali e di qualificazione professionale ritenuti utili ai fini della  

   valutazione;

 h) l'indirizzo al quale recapitare eventuali comunicazioni se differente dalla residenza, con l'esatta indicazione del numero di codice di avviamento postale nonché del numero telefonico.

i) di essere disponibile ad operare in qualsiasi zona del territorio di competenza dell'ufficio comunale di censimento (UCC);

La domanda deve essere sottoscritta dal candidato e non necessita di autenticazione, andrà allegata copia semplice di un documento di identità.

PROVA SELETTIVA

L'Ufficio Comunale di Censimento, sulla base delle domande pervenute, entro i termini che saranno pubblicati esclusivamente sulla apposita pagina del sito istituzionale  www.comune.cantiano.pu.it,

provvederà all'individuazione di un congruo numero di persone, previa eventuale preselezione.

La preselezione si svolgerà sulla base dei seguenti requisiti oggettivi:

·         titolo di studio, con preferenza per chi sia in possesso del diploma di laurea o del diploma universitario, in particolare nelle discipline statistiche, economiche o sociali;

·         età, con preferenza a parità di titolo di studio per i più giovani.

I candidati preselezionati saranno ammessi ad un apposito corso di istruzione al termine del quale
il responsabile dell'UCC verificherà l'idoneità dei partecipanti.

L'elenco degli aspiranti ammessi, nonché le date e il luogo del corso di istruzione e della successiva prova selettiva, saranno resi noti esclusivamente mediante pubblicazione di idoneo avviso sulla apposita pagina del sito istituzionale  www.comune.cantiano.pu.it

Sulla base della graduatoria dei candidati risultante dalla prova selettiva il Comune provvederà al conferimento dell'incarico e alla sottoscrizione del relativo contratto. Nella formulazione di tale graduatoria, in caso di parità di punteggio fra più candidati, si terrà conto del titolo di studio più elevato con preferenza per chi sia in possesso del diploma di laurea o del diploma universitario, in particolare nelle discipline statistiche, economiche o sociali e, in caso di ulteriore parità, dell'età con preferenza per i più giovani.

Il responsabile del procedimento è il sottoscritto responsabile dell'Ufficio Comunale di Censimento.

Il procedimento avrà avvio a decorrere dalla data di presentazione della domanda e terminerà alla data di pubblicazione della graduatoria della prova selettiva; l’attività di rilevazione andrà dal 08/10/2018, data convenzionale del censimento, fino al 31/12/2019, nell’ambito dei termini prefissati dall’ISTAT ogni incaricato sarà autonomo nell’organizzazione della propria attività di rilevazione.

Il Comune si riserva la facoltà di revocare, sospendere o prorogare il corso di istruzione e la successiva selezione mediante pubblicazione di idoneo avviso  esclusivamente sulla apposita pagina del sito istituzionale www.comune.cantiano.pu.it

Dalla residenza comunale, lì 05 giugno 2018


Il Responsabile dell'Ufficio Comunale di Censimento
Patrizia Fratini

Scarica il Bando (Pdf)

Scarica il modulo di domanda per rilevatori (pdf)

Bando reclutamento rilevatori

Copyright © 2019 Comune di Cantiano - Gestito con Docweb [id] - Privacy Policy